Burger di zucca, patate dolci e lenticchie

Un secondo leggero e molto saziante, senza grassi e senza glutine, per soddisfare le esigenze di chiunque.

Burger di zucca, patate dolci e lenticchie

IMG_20170827_200100_012

Ieri è stata una giornata particolare, all’insegna delle patate….una delle mie giornate preferite.  In mattinata sono andata a Milano, io e mia mamma compiano gli anni con un giorno di distanza, dovevamo festeggiare, ma non abbiamo trovato un ristorante aperto che fosse comodo per noi.

Lei è ricoverata in una casa anziani e così abbiamo mangiato al bar della struttura, che però forniva solo piatti pronti congelati…no comment.

Per fortuna mi ero premunita e mi ero portata 400 gr di patate lesse, mi sono fatta preparare un piatto di insalata a cui ho aggiunto le mie patate ed il pasto era pronto e molto soddisfacente.

20170827_101015

Tornata a casa mi sono resa  conto che avevo 1/2 zucca e 1/2 patata dolce al forno avanzate dal giorno prima e visto che oggi ho iniziato la detox crudista dovevo assolutamente finirle per evitare che andassero a male.

Ecco che sono nati i così questi buonissimi Burger di zucca, patate dolci e lenticchie.

Ingredienti per 6/8 burger:

  • 175 gr zucca al forno
  • 175 gr patata dolce al forno
  • 80 gr lenticchie pesate crude
  • 3 cucchiai farina di mais
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 cipolla
  • Peperoncino
  • Curry
  • 2 cucchiaini miso
  • 3 cucchiai farina di mandorle
  • 1 cucchiaio semi di lino

Procedimento:

Ho cotto al forno 1/2 zucca e 1/2 patata dolce con tutta la buccia senza aggiungere nulla, ho poi prelevato la polpa e messa nel frullatore con le lenticchie bollite (80 gr a crudo).

Ho aggiunto 1/2 cipolla 1 spicchio di aglio (facoltativo se piace) poi aggiunto spezie a piacere io ho usato un pizzico di curry e peperoncino e del basilico secco, 2 cucchiaini di miso invece del sale e qualche cucchiaio di farina di mais per addensare. f

Ho frullato tutto insieme (se ti serve un frullatore da un’occhiata qui), composto  i burger con l’aiuto di un cucchiaio e poi fatti cuocere in forno senza olio con carta forno a 180° per mezz’oretta girandoli a metà cottura.

Qui serviti con della senape.

20170827_210018

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...