Lasagne con ragù di lenticchie e besciamella ai funghi

Lasagne con ragù di lenticchie e besciamella ai funghi

Un grande classico che piace davvero a tutti

Alzi la mano chi non ama le lasagne!!

Il piatto della domenica per eccellenza, delle feste, delle occasioni in famiglia.

Oggi in particolare ho cucinato per un gruppo di colleghi, i colleghi di un vegano, che ha voluto fare assaggiare loro quanto buono può essere mangiare senza derivati animali.

E per soddisfare 15 onnivori incalliti non potevo scegliere di meglio che le lasagne, che mettono sempre tutti d’accordo.

Ingredienti x 6 persone Lasagne con ragù di lenticchie e besciamella ai funghi:

Per la pasta:

  • Farina di farro 430 gr
  • acqua bollente 170 gr
  • curcuma o zafferano qb

Per il ragù:

  • Lenticchie rosse decorticate gr 250
  • Passata di pomodoro 500 ml
  • cipolla 1
  • carota 1
  • sedano 1 gambo grande
  • olio Evo qb
  • salsa di soia qb
  • vino rosso 1/2 bicchiere
  • alloro 3 foglie
  • sale e pepe qb
  • acqua 250 ml

Per la besciamella:

  • Anacardi 200 gr
  • funghi champignon 250 gr
  • lievito alimentare in scaglie 1 cucchiaio
  • acqua qb
  • sale pepe noce moscata

Procedimento:

Per iniziare a fare le nostre lasagne prepariamo la pasta, useremo l’acqua bollente, quindi assolutamente necessario impastare  con la planetaria o bimby.

L’acqua bollente permette di avere una migliore maglia glutinica ed un’elasticità simile alla pasta all’uovo.

Mettere la farina e la curcuma nella planetaria, velocità 1, versare l acqua un po’ per volta ed impastare fino a che l’impasto sale sul gancio, lasciare riposare in frigo.

Mentre la pasta riposa si prepara il ragù,ma prima mettiamo in ammollo gli anacardi..

Cuocere le lenticchie per 20/30 minuti in acqua per il doppio del loro volume,

A parte, in un pentola alta, soffriggere le verdure tagliate a dadini regolari di 5mm, quando ben dorate insaporire con un paio di cucchiai di salsa di soia ed infine sfumare con il vino rosso.

A questo punto aggiungere le lenticchie precedentemente lessate, lasciare leggermente insaporire e poi unire la salsa di pomodoro e l’acqua nella stessa quantità, oltre alle foglie di alloro.

Lasagne con ragù di lenticchie e besciamella ai funghi

Lasciare cuocere a fuoco lento per circa 1 oretta, se necessario aggiungere altra acqua, dopo circa 45 minuti regolare di sale.

In un’altra padella scaldare 1 cucchiaio di olio e saltare i funghi tagliati a fette finché ben dorati.

Intanto che  cuce il ragù prepariamo la besciamella, frullando gli anacardi ammollati con il lievito alimentare, i funghi, un pizzico di sale pepe e noce moscata, e versando poca acqua per volta fino a ottenere la consistenza cremosa tipica della besciamella.

A questo punto si può stendere la pasta, non troppo sottile, teniamo uno spessore di 1.5mm/2mm tagliarla in base alla misura della teglia e cuocerla in abbondante acqua salata per un paio di muniti o finché viene a galla.

E ora si possono comporre le lasagne alternando uno strato di pasta, con uno di ragù ed in fine qualche cucchiaiata di besciamella.

Sullo strato finale stendere la besciamella uniformemente, cuocere in forno preriscaldato a 200° per 40/45 minuti, per finire una bella grattugiata di >>formaggio stagionato vegano<<.

Annunci

Kiwi sotto la neve 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Kiwi sotto la neve

Panna cotta al kiwi con topping al cacao, senza zucchero olio e glutine, e neve di cocco.

Preparo sempre torte lievitate, prodotti da forno…

Questa volta invece ho voluto preparare un dolce al cucchiaio, in tema con il freddo clima che ormai è arrivato.

Kiwi sotto la neve

Ingredienti per 1 porzione Kiwi sotto la neve:

Per la panna cotta:

Per il topping:

  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • Sciroppo d’agave qb
  • Farina di cocco
  • Fettine di kiwi

Procedimento:

Questo dolce è velocissimo e molto facile da preparare.

Sbucciare il kiwi e frullarlo con il succo di limone e lo sciroppo d’agave in una quantità a piacere in base a quanto si vuole dolcificare.

A parte scaldare in un pentolino il latte di riso con l’agar agar, continuando a mescolare vigorosamente. portare a bollore e poi cuocere 2 minuti a fuoco medio basso.

A questo punto versare il latte nel frullatore con il kiwi e frullare pochi secondi per amalgamare bene il tutto.

Trasferire quindi il composto in uno stampo per muffin o per tortini, lasciare raffreddare a temperatura ambiente e poi, quando inizia a solidificare, trasferire in frigorifero.

In una ciotolina mescolare il cacao con lo sciroppo d’agave, fino ad ottenere una crema liscia, fluida e lucida, eventualmente aggiungere un goccio di acqua per renderla più liquida.

Rovesciare la panna cotta nel piatto da portata, decorare con il topping al cacao, le fettine di kiwi e la farina di cocco.

Corso di cucina vegana – Il Cenone di Natale

Corso di cucina vegana – Il Cenone di Natale

Un pomeriggio divertente in cui prepareremo piatti deliziosi completamente a base vegetale, per stupire i vostri ospiti

Ormai bisogna prepararsi…a Natale manca pochissimo!

E festeggiare senza spargimento di sangue sarebbe fantastico.

Ecco perché  il 2 dicembre potrai imparare a preparare un intero menù natalizio completamente privo di ingredienti di origine animale.

Utilizzeremo ingredienti vegetali di stagione, verdure, legumi e farine di farro per realizzare piatti che siano buoni e anche sani.

Menù del Corso di cucina vegana – Il Cenone di Natale

ANTIPASTO: Scacco matto allo zafferano – Polenta di lenticchie con crema allo zafferano e carciofi

PRIMO PIATTO: Cappelletti in brodo con ripieno di tempeh

SECONDO PIATTO: Cotechino di riso rosso e lenticchie

DOLCE: Biscotti di frolla speziati

La prenotazione è obbligatoria, versando un acconto di CHF 10.- tramite questo link https://www.paypal.me/manipura2428/10
 
Scrivi una mail a info@lavegcucinaserena.com oppure contattami su Messenger @lavegcucinaserena per confermare la tua partecipazione.
 
Costo Chf 50.- oppure € 45.00

>>iscriviti all’evento su Facebook<<

Costo Chf 50.- oppure € 45.00